Valutazione attuale: 5 / 5

Chiunque può esercitare il diritto di accedere a dati, documenti e informazioni delle pubbliche amministrazioni.

La normativa vigente distingue tra:

  • Accesso civico semplice, ovvero la richiesta di documenti, dati o informazioni che le amministrazioni hanno l'obbligo di pubblicare nella sezione "Amministrazione trasparente" dei propri siti istituzionali, nei casi in cui gli stessi non siano stati pubblicati;
  • Accesso civico generalizzato, cioè la richiesta di dati e documenti ulteriori rispetto a quelli che le amministrazioni sono obbligate a pubblicare;
  • Accesso documentale (ex L. 241/1990), che può essere esercitato da soggetti privati – compresi i portatori di interessi pubblici o diffusi – che abbiano un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento al quale è chiesto l’accesso.

La Casa di Riposo Guizzo Marseille pubblica e aggiorna, nella sezione “Amministrazione Trasparente”, documenti, dati e informazioni per i quali è previsto l’obbligo di pubblicazione.

Il diritto di accesso (civico generalizzato o documentale) può essere esercitato presentando la richiesta nelle modalità seguenti:

  • Utilizzando la procedura online seguendo le istruzioni presenti nella sezione “Amministrazione Trasparente
  • Trasmettendo la domanda a mezzo e-mail ordinaria o PEC, a mezzo posta o fax

Si ricorda che l'accesso civico generalizzato e l’accesso documentale sono previsti per richiedere documenti e/o dati disponibili e identificati e che pertanto è necessario fornire, nel testo della richiesta, tutti gli elementi utili alla loro identificazione.

Per ulteriori informazioni si rimanda al Regolamento unico in materia di diritto d’accesso pubblicato in “Amministrazione Trasparente” nella sezione Altri Contenuti/Accesso Civico.

Richiesta di copia/estratto da cartella sanitaria e altra documentazione riferita agli ospiti

Questa richiesta riguarda documenti che contengono, per loro natura, dati sensibili oggetto di particolare tutela ai sensi della vigente normativa in materia di Privacy.

Nel caso di rientro a domicilio o di trasferimento presso altra struttura residenziale dell’ospite, la procedura di trasmissione della documentazione viene attivata d’ufficio e non è quindi necessario avanzare alcuna richiesta all’Ente. Oltre all’estratto di documentazione da cartella sanitaria, vengono consegnati all’ospite uscente i report di valutazione stilati dai Professionisti (psicologo, fisioterapista, logopedista) durante il soggiorno presso la Casa di Riposo.

Diversamente, per ottenere copia e/o estratto di atti e documentazione (sanitaria, economica, sociale) riferita ad un ospite, le figure di tutela giuridica dell’ospite stesso sono invitate a presentare domanda formalizzata all’Ente, specificando il tipo di documentazione e/o atto richiesto.

La domanda può essere presentata a mezzo e-mail ordinaria o PEC, a mezzo posta o fax.

COSTI DI RIPRODUZIONE E MODALITA’ PER IL RIMBORSO

La riproduzione di documenti amministrativi conservati presso gli archivi della Casa di Riposo e la trasmissione di copie possono essere soggette a costi di riproduzione e spedizione. Si invita a prendere visione dei costi e delle modalità per il rimborso.